Dr. Francesco Spatafora

manicon

ORDINE PROFESSIONALE: Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri
DIPLOMA DI LAUREA: Medicina e chirurgia presso l’Università degli studi di Palermo, in data 25/07/2012 con la votazione di 110/110 con lode, menzione e candidatura al “premio Nicolosi”
ABILITAZIONE E ALBO:

  • Abilitazione nazionale all’esercizio della professione medica I sessione 2013
  • Iscrizione all’albo provinciale dei medici chirurghi di Palermo del 27/02/2013 PA 14814 e trasferimento all’albo dei medici chirurghi di Modena dal 04/09/2017 MO 7295

SPECILIZZAZIONE: Specializzazione in Chirurgia Generale presso Università degli studi di Modena e Reggio Emilia in data 25/07/2018 con la votazione di 110/110 con lode
ALTRE INFORMAZIONI:

  • Assegnista di Ricerca in ambito Proctologico presso Dipartimento Chirurgico, Medico, Odontoiatrico, e di Scienze Morfologiche con interesse Trapiantologico, Oncologico e di Medicina Rigenerativa dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia dal 15/09/2019
  • Iter formativo in Colonproctologia 2018, formazione avanzata nella patologia proctologica conseguita presso CEC-Colorectal Eporediensis Centre di Vercelli
  • International course ultrasonographic imaging of pelvic floor disorders – Formazione studio ecografico nella patologia proctologica e nei disordi del pavimento pelivico conseguito presso Ospedale Ca’ Foncello – Treviso

LINGUE PARLATE: Inglese
ATTIVITA’ PROFESSIONALE: Libero Professionista

PRESTAZIONI
Trattamento di tutte le patologie in ambito colonproctologico e del pavimento pelvico:

  • emorroidi
  • ragadi anali
  • idrosiadeniti del pavimento pelvico
  • fistole anali e perinali
  • sinus o cisti pilonidali,
  • ascessi pelvici,
  • cisti perianali, neoformazioni benigne del pavimento pelvico
  • condilomatosi, lesioni da infezioni HPV
  • alterazioni dell’alvo
  • incontinenza fecale
  • stipsi cronica e sindrome da defecazione ostruita (ODS)
  • dolore anale cronico
  • sanguinamenti anali cronici
  • lesioni sfinteriali/muscolari post-partum
  • dissinergie del pavimento pelvico
  • rettocele
  • prolasso mucoso / prolasso rettale

l Dott. Francesco Spatafora che effettua la prima visita discute con il Paziente della diagnosi e dell’eventuale proposta terapeutica, e concorda con lui eventuali visite di controllo a distanza o sulla eventuale pianificazione di un intervento ambulatoriale, day hospital o in degenza ordinaria presso struttura ospedaliera sul territorio idonea al trattamento della patologia proctologica in essere.

 

ESAMI SPECIALISTICI

  • Anoscopia e Videoproctoscopia digitale
  • Anoscopia ad alta definizione (HRA)
  • Manometria anorettale
  • Ecografia trans-anale e trans-rettale
  • Rettoscopia con strumento rigido

 

PREPARAZIONE ALLA VISITA

E’ necessario, al fine di accelerare i tempi diagnostici e terapeutici, esibire al momento della prima visita, tutti i referti di esami ed approfondimenti diagnostici eventualmente già effettuati concernenti la patologia in studio, in particolare eventuali:

  • cartelle cliniche pregresse
  • documentazione sanitaria precedente
  • terapia farmacologica in atto
  • esami ematochimici completi (emocromo con formula, funzionalità epatica e renale, assetto lipidico, assetto coagulativo)
  • esami diagnostici già effettuati: indagini radiologiche (ecografia, RX, TC e RMN) o esami endoscopici (colonscopia, gastroscopia)

Può essere opportuno (da concordare in sede di prenotazione) che il paziente esegua un microclistere evacuativo 2 ore prima della visita.

      © Poliambulatorio Privato FKT S.r.l. | Credits

      Cod. Fisc. e P. IVA 01886920360 | Privacy Policy

      Autorizzazione Sanitaria n° 4687 |