Le patologie a carico del rachide lombare hanno spesso origine degenerativa e sono la causa più comune di dolore alla bassa schiena e agli arti inferiori. Solitamente il dolore insorge lentamente nel tempo, ma in alcuni casi, come per un’ernia del disco, il dolore può essere acuto.

Tra le patologie più comuni ritroviamo:

 LOMBALGIA E LOMBOSCIATALGIA

La lombalgia consiste nella presenza di dolore a carico della colonna lombare che può avere diverse origini (eccessivo peso corporeo, movimenti scorretti, posture alterate e patologie vertebrali specifiche). Quando i sintomi sono irradiati alla faccia posteriore della coscia, al cavo popliteo fino al piede, si parla di Lombo-sciatalgia. Si può distinguere in lombalgia acuta (dolore insorto da qualche giorno) e in lombalgia cronica (presente da oltre 3 mesi).

La fisioterapia manuale e posturale associata all’utilizzo di terapia fisica e all’idrokinesiterapia hanno un ruolo fondamentale per trattare il dolore (eliminando la dipendenza dai farmaci), educare ad una corretta ergonomia della colonna nelle attività della vita quotidiana e riportare il paziente alla normale attività lavorativa e domestica.

 SPONDILOLISTESI

La spondilolistesi consiste nello scivolamento anteriore di una vertebra rispetto a quella sottostante che determina dolore nella zona lombare e sacro-iliaca, talvolta con sintomi associati lungo il decorso del nervo sciatico. Il trattamento conservativo per i nostri pazienti si basa su un’attenta valutazione seguita da esercizi posturali e di ginnastica assistita anche in piscina riabilitativa, effettuata scrupolosamente dai nostri Fisioterapisti esperti del settore posturale.